Locali Storici alla Bottega

 

L’Associazione Locali Storici alla Bottega Vini

Verona 7 maggio 2017 –  Tra gli appuntamenti dell’Associazione Locali Storici in visita a Verona non poteva mancare una  visita alla Bottega del Vino, con una gioiosa riunione conviviale alla presenza della Presidente della Bottega Maddalena Pasqua di Bisceglie e Sabrina Tedeschi, Presidente delle Famiglie dell’Amarone d’Arte.

Particolarmente suggestiva la piccola rievocazione dedicata a Berto Barbarani con un pezzo letto da Solimano Pontarolli,  che ha aperto questa riunione tra proprietari dei più suggestivi e storici locali italiani.

Nell’occasione l’Associazione ha consegnato alle Famiglie dell’Amarone il “premio Chessa” un riconoscimento nato in seno all’Associazione dei Locali Storici d’Italia in memoria del consigliere Antonio Chessa, originario di Torino e vera e propria anima del celebre Caffè Mulassano di piazza Castello, per decenni artefice di rigore storico e culturale dei più antichi pubblici esercizi italiani.

Il riconoscimento “per le iniziative culturali promosse da un locale storico”,  giunge a poca distanza da un altro premio  internazionale  - il  “Wine Awards for Friends”- consegnato dall’autorevole  rivista tedesca di enogastronomia “ Der Feinshmecker”. 

 

 

Le Famiglie dell'Amarone